Stralcio "Secondo Corso di PNL"

18 maggio 2016

Ipnosi a Scuola

Cosa accadrebbe se l’Ipnosi venisse insegnata nelle scuole?
Come può l’Ipnosi aiutare l’Educazione, la Formazione e l’Informazione?
Quanto migliore sarebbe la nostra società attraverso l’utilizzo di tecniche Ipnotiche?
Queste sono solo alcune delle domande che spesso mi sono posto durante la mia formazione, e per dire la verità sono rimasto sempre sorpreso nel constatare quanto l’Ipnosi sia poco diffusa nel nostro “Bel Paese”.
Dopotutto siamo un popolo Creativo e pieno di Risorse interessanti, non sarebbe magnifico se potessimo finemente esprimerle a pieno e con entusiasmo?
Nei paesi anglosassoni, e in particolar modo negli USA, almeno una volta all’anno un Ipnotista viene contattato dalla direzione scolastica perchè “parli” ai ragazzi e li informi sul potere dell’Ipnosi nelle fasi di apprendimento e di come possa essere utile per lo studio, oltre che nel quotidiano.
Questa tipologia di lezione/incontro (speech) ha incrementato moltissimo la resa degli studenti, le relazioni fra coetanei e con gli insegnanti sono migliorate, lo stress durante le interrogazioni e gli esami è diminuito drasticamente.
Bisogna premettere che la scuola anglosassone, la cultura e le modalità relazionali, sono assai diverse a ciò che siamo abituati a vivere nella nostra scuola.
Tuttavia sono sempre stato più che convinto che introducendo l’argomento Ipnosi almeno una lezione/incontro all’anno, anche gli studenti italiani avrebbero avuto un incremento delle loro performance scolastiche.
Naturalmente sappiamo tutti quanto “mettere un piede” nelle aule italiane sia complesso, se non fosse altro che la scuola subisce continui attacchi sia sul piano economico sia dal punto di vista organizzativo.
Ciononostante il 16 Ottobre 2015 sono stato invitato dai ragazzi del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Firenze, proprio per fare una “conferenza/lezione” sull’argomento Ipnosi !
Qualcuno di Voi si potrebbe chiedere perchè io abbia scritto che “sono stato invitato DAI RAGAZZI”…
ebbene la risposta è semplice:
Considerato che per fare questo tipo di “attività” durante l’anno scolastico “ufficiale” ci sono davvero tantissime pratiche burocratiche da fare, oltre che permessi da chiedere … gli studenti di questo Liceo hanno ben inteso di sfruttare il periodo di Auto-Gestione scolastica per invitare professionisti esterni alla scuola per poter essere informati e resi partecipi di argomenti non contemplati dai “normali” piani di studio.
Ovviamente è stato un Onore per me accettare tale incarico, oltre che un Super Piacere!
Finalmente anch’io potevo contribuire alla formazione di coloro che si stanno preparando per essere gli italiani del Futuro. Questo mi ha fatto avvertire una certa responsabilità sulle spalle ma MAI mi sarei tirato indietro.
Pensate che per come mi era stato presentata la richiesta, avrei dovuto parlare ad una cinquantina (forse) di studenti e avrei avuto a disposizione una normale aula del Liceo.
Invece, con mia Enorme Sorpresa, la mattina dell’incontro son venuto a sapere che avevano richiesto di fare questa lezione nell’aula più grande della scuola e che la cinquantina di studenti era già diventata un’ottantina!!!
(la foto in testa all’articolo ritrae la classe appena sono arrivato)
E nel giro di pochissimi minuti, considerata l’affluenza continua di studenti, i ragazzi hanno cominciato a mettersi seduti per terra, sui banchi, attaccati al muro, in piedi e addirittura seduti sulle soglie delle finestre… NON c’era più spazio!!!  Uno degli organizzatori, in tutto quel marasma, contando approssimativamente i posti regolari e aggiungendo gli studenti in piedi e quelli seduti per terra, ha stimato tra i 130 e i 150 ragazzi.
Devo essere sincero… ero Contentissimo di tutta questa affluenza e sopratutto Stra-Onorato! (oltre che Emozionato)
Avevo, come mio solito peccando di perfezionismo, preparato un programma molto denso e pieno di tutte quelle informazioni che credevo sarebbero state utili ai fini di una “apertura panoramica” sull’argomento Ipnosi.
La “lezione” è durata quasi 4 ore, escludendo un piccolo intervallo di dieci minuti. Gli studenti sono stati attentissimi, disciplinati e interessati…
(alla faccia di chi dice che i ragazzi non sanno stare attenti o che un’ora di lezione è troppo lunga!)
Ok, adesso facciamo un piccolo passo indietro, così che possa orientare la vostra attenzione su di un particolare che mi preme sottolineare.
Nei giorni precedenti a questo incontro, oltre a preparare la “lezione”, mi sono documentato un pò su chi prima di me avesse fatto questo tipo di attività nella scuola italiana. Se non fosse altro che per comprendere come un ipotetico collega avesse affrontato questa “sfida”.
Ebbene… NON ho trovato niente di Niente!!!
Questo non significa solo che sono stato il primo in Italia a fare una “lezione” del genere (cosa che trovo poco importante considerato che non ho questo tipo di manie di grandezza), significa sopratutto che nella scuola italiana NON è MAI stato trattato questo argomento!
Quando ho iniziato la “lezione”, dopo le consuete presentazioni, ho fatto Subito presente che proprio loro (gli Studenti) avevano innescato un meccanismo Irreversibile, avevano dato il famoso LA ai professionisti del mio settore, e Grazie a questi ragazzi si è dimostrato che certe cose sono Assolutamente Possibili.
Ma c’è di più. Considerata l’enorme affluenza assolutamente spontanea, l’attenzione nel seguire i temi trattati e la disponibilità nel dimostrare interesse all’argomento Ipnosi… Adesso finalmente si è creato un Precedente e si è reso Palese quanto anche i ragazzi (trai i 13 e i 20 anni) siano assolutamente Interessati a questi temi !!!
Sono state molte le domande e alcuni di loro si sono “prestati” per essere diretti interessati nella sperimentazione Ipnotica.
Naturalmente, ci tengo a sottolinearlo, nessuno è stato deriso o reso ridicolo con sperimentazioni che li vedessero “succubi” dell’ipnotista.
Nessuno ha abbaiato o ha fatto versi strani!
Per mia formazione e per rispetto prima all’individuo e poi alla materia di cui mi occupo, Detesto coloro che rendono ridicoli i soggetti in trance solo per sottolineare quanto siano al potere come ipnotisti!
I ragazzi sono stati piuttosto portati all’interno di esperienze piacevoli e che fossero utili per loro e contemporaneamente per la classe che stava osservando. Tutto senza MAI ledere la loro privacy o la loro dignità!
Questo perchè è giusto anche dare a coloro che sono interessati veramente un giusto sguardo all’Ipnosi, che ahimè troppo spesso viene considerata come un fenomeno da baraccone.
Voglio ringraziare ENORMEMENTE gli studenti del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci.
Sia perchè se non fosse stato per loro questo primo step nella scuola italiana non avremmo potuto farlo, sia perchè sono stati davvero accoglienti, organizzati, educati e mi hanno fatto sentire a mio agio.
Sopratutto ho bisogno di chiedere scusa a tutti loro se per ragioni di tempo ho atteso fino ad oggi per scrivere questo articolo, ma era una promessa e volevo mantenerla!
Mi auguro che questo tipo di attività siano sempre più presenti nel panorama scolastico italiano e che anche i professori, insieme alla direzione, vogliano prendere in considerazione i vantaggi di ciò che l’Ipnosi può dare all’apprendimento, allo studio, ai risultati scolastici, alle relazioni con il sapere e il conoscere…etc.
Auguro a Tutti quegli studenti presenti all’incontro di continuare ad annaffiare quel piccolo seme all’interno di loro stessi… proprio quel seme che hanno sempre saputo di avere Dentro e che adesso, e con il suo tempo, si paleserà come un albero carico di quei frutti dolci, sostentamento per la loro Crescita Costante.
Ancora Grazie!
un Abbraccio
www.carusocolzi.com
Caru

16 maggio 2014

Scie Chimiche

Sono Molti coloro che mi hanno chiesto che cosa sono le Scie Chimiche
e sono molti di più quelli che sostengono essere tutta un'Invenzione.
Ebbene, in questo articolo vorrei provare a darvi delle informazioni in più, e magari dei miei punti di vista, oltre ad indicarvi alcuni link di Personaggi davvero Competenti e che studiano questo fenomeno da molti molti anni.

Prima di Tutto, Cosa sono le Scie Chimiche?
Quello che sappiamo per Certo è che le Scie Chimiche sono degli Aerosol rilasciati nei cieli da particolari aeroplani.
Sempre più spesso, anche in Italia, basta alzare gli occhi verso il cielo e si possono notare queste "strisciate bianche" che contrastano con il blu o l'azzurro.
Alcuni continuano a sostenere che si tratti solo di Scie di Condensazione degli aeroplani, benché sia stato più volte spiegato che perché una scia di condensazione si formi ci vogliono particolari condizioni... e Sopratutto NON possono essere prodotte a quelle altezze!!!
Infatti gli aeroplani che spargono questi aerosol chimici volano intorno ai 10.000 metri.

Una cosa che ho notato è che più ne parlo, più è facile che le persone mi contattino i giorni successivi e che mi dicano: "Sai che ieri ho visto tantissime Scie Chimiche?"...
e questo è normale perché fintanto che non se ne prende coscienza, il nostro occhio non ci fa nemmeno caso.

Volendo spingerci oltre dobbiamo anche pensare che dietro questo fenomeno ci sono diverse Multinazionali e "Poteri Forti", e che farebbero di tutto per non farci accorgere di ciò che stanno architettando dietro le nostre spalle.
Uno dei meccanismi più subdoli che vengono utilizzati è quello di "normalizzare" queste strisciate biancastre nei nostri cieli, attraverso pubblicità e film in cui si vedono appunto Scie Chimiche di diverse forme e grandezze. Questo è un mezzo assai conosciuto da chi come me si occupa di Ipnosi e messaggi subliminali. Ma senza voler andare troppo lontano basti pensare che il "processo della famigliarità" crea una sorta di accettazione di ciò che percepiamo, e questa "tecnica" è STRA-Utilizzata in tutti i canali mediatici... !!!

Neanche tanto ultimamente le Scie chimiche stanno assumendo un aspetto molto più subdolo rispetto alle classiche strisciate dritte. Pensate che prima una Scia poteva stare ferma in cielo, dritta e visibile per diverse ore, senza cambiare il suo aspetto.
Ma adesso sembra che i nuovi motori per l'espulsioni degli aerosol siano dotati di forti nebulizzatori che consentono di far allargare queste Scie fino a sembrare delle strane "Chiazze Biancastre". Questo non favorisce solo la loro "mimetizzazione", infatti la nebulizzazione consente anche un più rapido assorbimento della precipitazione delle sostanze contenute nelle Scie Chimiche da parte del terreno!!!

Ho fatto delle foto, qui in Toscana, per documentare la Presenza di Scie Chimiche, e anche per riuscire a farvi comprendere come si presentano adesso.
Ok, iniziamo!                       
(Clicca sulle Immagini per Ingrandirle)



Questa nella foto sopra, mi immagino a detta di tutti, si può considerare una splendida giornata di sole...  un pomeriggio sereno nel pieno della primavera, osservate i colori, i contrasti... e ora osservate bene il cielo.
NON notate niente?
Ok, guardiamo meglio nel dettaglio la foto successiva...



Riuscite a vedere quei filamenti? Notate l'Inusuale NON naturalezza del cielo?
Vi ASSICURO che è lo stesso cielo che stavate guardando poco fa!!!
Ma andiamo avanti...


Questa foto riprende lo stesso campo di colza, stesso giorno, stessa ora, STESSO CIELO!
ORA notate quelle Striature????
Vi prego di fare attenzione alla differenza PALESE tra le "normali nuvole" e le Scie Chimiche!



Qui sopra potete vedere come si presenta il cielo dopo un po' di tempo che le Scie Chimiche si sono allargate e rarefatte.
Questo vuole anche dire che tutto il materiale in esse contenuto ha iniziato a precipitare sul suolo, inquinando il terreno, le acque e tutto l'ambiente circostante.

In più, se tornate alla prima foto, potrete anche notare come questi addensati di "Metalli Pesanti" contenuti nelle Scie Chimiche, tendono a creare una sorta di cappa che non permette alla luce del sole di irradiare naturalmente la terra.

Ma quali sono i contenuti di queste Scie Chimiche?
Ebbene sembra che, dopo svariate analisi, le sostanze contenute in questi aerosol siano "Metalli Pesanti" come: Alluminio, Bario, Zinco, Manganese, Silicio, Cromo e altri ancora.
NON voglio neanche dirvi l'Ingente Danno che questi metalli creano al suolo e alle acque.

Perché vengono spruzzate nei nostri cieli queste Scie Chimiche?
Le teorie sono molteplici e ancora molto discusse, fatto sta che il comune denominatore su cui praticamente tutti gli studiosi del fenomeno concordano è che le Scie Chimiche ARRECANO DANNO IRREPARABILE!   Detto questo (forse) il perché NON è molto importante.
Ma cercando sul WEB troverete persone che parlano di cospirazioni, controllo del potere, multinazionali, capi di stato, poteri forti ...e chi più ne ha più ne metta.

Il progetto di partenza consisteva nel trovare un metodo per controllare il Tempo.
E in effetti, almeno in parte, l'uso delle Scie Chimiche è stato giustificato così.
Peraltro già da molti anni si parla di Geo-Ingegneria e controllo del tempo atmosferico.

Ormai in tutto il mondo si possono osservare le famose "Chemtrails" (Scie Chimiche)
e scienziati di ogni dove si occupano di trovare un metodo che possa contrastare i gravi danni alla salute causati da questi agenti chimici, ormai presenti nelle acque, nel terreno e ovviamente anche nei cibi.

Se avete letto un po' il mio Blog, avrete subito compreso che NON sono ne un credulone ne un complottista!
A me piace informarmi e farmi un'opinione personale di ciò che affronto, quindi lasciatemi dire un paio di cose che mi stanno a cuore:
-siamo nel 2014 e ancora oggi a distanza di molti anni da l'inizio di questo fenomeno sento che ancora c'è un'ignoranza ingiustificata nella popolazione.
-il solo guardare la TV (che secondo me andrebbe solo SPENTA!) non da informazioni corrette, bensì di parte e fuorvianti.
-molti di quelli che credono di poter mettere tutto a tacere semplicemente dicendo che sono solo "nuvole" sono solo degli illusi... e dimostrano di aver parlato a sproposito senza neanche aver speso due minuti ad informarsi.
- quando si parla di coltivazione biologica, quando si parla di salute, quando si trattano temi che comportano grandi scelte per i bambini più piccoli... dovremmo tener presente che le scie chimiche stanno infestando tutto il nostro ambiente. Senza lasciare spazio a tutte quelle "romanticherie biologiche" di cui tanto sento parlare, perché il terreno è già tutto quanto saturo di quelle sostanze chimiche che dal cielo si depositano sul terreno, filtrano nelle acque, nei fiumi e nei mari!

Mi immagino che chi mi legge assiduamente abbia capito che NON sono un disfattista, ANZI !
Ma dovremmo smetterla di dare miliardi alle televisioni per NON informarci.
Dovremmo smettere di dare importanza al Calcio o alla Formula Uno, per far sì che ci distraggano dei veri problemi che avvengono sopra la nostra testa.

Naturalmente il problema delle Scie Chimiche è solo uno dei tantissimi problemi di cui ci dovremmo occupare e informare, come per esempio la Bio-Ingegneria, il Progetto Haarp, le cure proibite dalle cause Farmaceutiche etc etc etc !!!
E capisco che possa essere oneroso sapere tutto quanto e leggere e informarsi a 360°.

Ma mi sento davvero scosso quando parlo di certe cose e la gente cade dalle nuvole...
però ti sanno dire tutti i nomi e i cognomi dei giocatori delle squadre di calcio del campionato.

Ok, basta polemiche... mi sono sfogato anche abbastanza...eheheheheh

Prima di finire questo post voglio precisare che anche io non mi sento un esperto in Scie Chimiche e, benché mi sia informato un bel pò, sento la necessità di lasciarvi dei link utili ad approfondire questo argomento.
Dopo tutto il mio post vorrebbe solo far scaturire un pò di curiosità in Voi, tanto che poi possiate approfondire ulteriormente con siti web, video, articoli e interviste di professionisti.

Quindi lasciatevi consigliare un paio di cose:

il sito di Tanker Enemy uno dei luoghi più ben informanti sulle Scie Chimiche.
Fra l'altro conosco lo scrittore e ricercatore Rosario Marcianò, che redige il sito e vi assicuro che è un Esperto davvero Competente!

Altri articoli che potrebbero essere utili per comprendere meglio questo fenomeno sono:

Scie Chimiche: Precisazioni semantiche.

I metalli delle scie chimiche nelle acque piovane di mezza Europa: la top chart dei veleni.


Poi vorrei consigliarvi di andare su YouTube e digitare "Scie Chimiche" per rendevi conto dei MILIARDI di video che sono presenti e che mostrano Documentari, Conferenze, Dibattiti, Film e Interviste, con tanto di nomi, cognomi, perché e per come.

Ovviamente nel mezzo ai tanti troverete anche persone che la pensano in modo completamente diverso dal mio, perché anche voi dovrete farvi una vostra cultura personale e avere un opinione su ciò che Accade Ormai da Anni anche in Italia.

Spero che questo post vi sia piaciuto e che sia stato utile nel suo piccolo.

A presto
Caruso.

9 maggio 2014

Ringraziamenti per gli Auguri

Per il giorno del mio Compleanno, Vi siete prodigati a ricordarmi quante persone, amici, colleghi, famigliari, allievi e clienti abbia intorno.
So che mi volete bene e altrettanto io ne Voglio a Voi ^_^

Lascio il resto al Video che posto qui sotto...


Grazie Mille ancora...
Caru